titolobandiera

pulsante_11 pulsante_12 pulsante_13


Il portale delle informazioni turistiche sulla Sardegna

Le informazioni sono tratte da pubblicazioni di informazione turistica e da segnalazioni ricevute direttamente dai gestori. Hanno esclusivo scopo informativo, non ci è possibile garantire il loro puntuale aggiornamento e si invita pertanto a verificarle direttamente con l'esercizio commerciale citato. Si declina qualsiasi responsabilità diretta o indiretta per eventuali danni. Segnalateci esercizi commerciali che non siano presenti nei nostri archivi, eventuali errori o dimenticanze.

-Dorgali-Ispinigoli-

(cap 08022 - prov NU)

Hotel e Residenze turistiche

***

Hotel Ispinigoli

SS125 Orientale Sarda km 209.5 - Loc. Ispinigoli - Tel. 078495268 - Fax 078494293 - mailto: info@hotelispinigoli.it - web: www.hotelispinigoli.it - L'Hotel Ispinigoli costituisce un valido punto di appoggio per chi desidera visitare le omonime grotte, celebri perché conservano la più alta stalagmite d'Europa, approfittare delle molte escursioni organizzate dall'esercizio e per assaporare una buona cucina regionale. Dalle camere, semplici e confortevoli con arredi in legno, si può contemplare la tranquillità della campagna circostante. Apertura: da aprile a fine ottobre.

Ristoranti

+

Ristorante Ispinigoli

SS125 Orientale Sarda km 209.5 - Loc. Ispinigoli - Tel. 078495268 - Fax 078494293 - mailto: info@hotelispinigoli.it - web: www.hotelispinigoli.it - Presso l'Hotel Ispinigoli si trova il Ristorante Ispinigoli, un'azienda a conduzione familiare che i fratelli Mula gestiscono con professionalità e passione dal 1980. Si tratta di un locale specializzato nella cucina sarda che viene consigliato dalla Guida Michelin e che viene indicato con il Piatto Michelin per la sua cucina di qualità. L'ottima cucina tradizionale barbaricina lo contraddistingue, ed alcuni piatti tipici sardi rappresentano il suo fiore all'occhiello, come sos anzelottos, il porcetto arrosto e sa seada. L'offerta prevede anche squisiti piatti a base di pesce freschissimo acquistato giornalmente dai pescatori locali. Orti, frutteti e coltivazioni circostanti permettono di proporre la genuinità, la semplicità e il gusto che solo i prodotti di stagione possono offrire. Apertura: da aprile a fine ottobre.
Suggerito dalla guida Michelin

 

 

© Claudio de Tisi 2002-2019 - Codice Fiscale DTSCLD44M23F132W