Un sito di oltre 450 pagine che descrive tutta l'Isola e che ha ricevuto fino a oltre 1200 visitatori in un solo giorno

La mia SardegnaLa bandiera della Sardegna

Home page Guest book Siti amici Sostienici Mappa del sito


pagina precedentepagina menu

Segnala la tua attività

pagina successiva

Il nostro libro degli ospiti


Leggi l'elenco dei messaggio Leggi tutti messaggio

 

Aggiungi il tuo messaggio


messaggio numero 717

Quindici nuove pagine che iniziano la visita del Campidano di Oristano

Abbiamo pubblicato quindici nuove pagine che descrivono l'inizio della visita del Campidano di Oristano con la sua costiera:
- Narbolia con la sua costiera dove si trova la grande pineta e la vastissima spiaggia di is Arenas
- Milis con la chiesa romanica di San Paolo, il palazzo Boyl e nei dintorni il nuraghe Cobulas
- Bauladu con la chiesa parrocchiale di San Gregorio, il sito archeologico di Santa Barbara ed il nuraghe Crabia
- Tramatza con la chiesa parrocchiale dedicata alla Santa Maria Maddalena e con il ponte romano sul rio Cispiri
- San Vero Milis con il suo centro e nei dintorni i resti dell'importante nuraghe complesso s'Uraki
- La costiera di San Vero Milis nella parte settentrionale della penisola del Sinis con le spiagge di Putzu Idu e Mandriola
- Zeddiani che è stata per anni una sorta di capitale sarda del pomodoro
- Baratili San Pietro famoso per la costruzione de is fassonis
- Riola Sardo con il suo centro e i dintorni che arrivano fino alla sua costiera in un piccolo tratto della pensola del Sinis
- Nurachi con la visita dell'abitato e del suo territorio comunale che si spinge fino allo stagno di Cabras
- Cabras con le scoperte archeologiche di Cuccuru is Arrius e Conca Illonis ed i giganti di Mont 'e Prama
- La costiera di Cabras nella parte meridionale della penisola del Sinis con la spiaggia di quarzo di is Arutas
- Un viaggio in barca sull'isola di Mal di Ventre nome improprio dato all'isola di Malu Entu, ossia del vento cattivo
- La città di Oristano capoluogo della provincia, per assistere alla Sartiglia di Oristano, e visitare i suoi dintorni
- I dintorni della città di Oristano con le sue frazioni e le aree umide presenti nel suo territorio.
Siete tutti in grado di visitarle e di inviarci eventuali annotazioni e commenti.

Claudio ...  |  Milano  |  20/01/2022 19:33:38

 Torna all'elenco dei messaggi

 


pagina precedentepagina menu

Segnala la tua attività

pagina successiva

Tutte le foto e riprese sono state effettuate a scopo amatoriale per uso personale senza fini di lucro. Alle nostre foto se ne aggiungono altre inviateci da amici ed alcune tratte da Internet. Alcune informazioni sulle descrizioni dei comuni sono tratte da italiapedia.it, informazioni sui siti archeologici da tharros.info, descrizoni e foto di chiese da chiesedisardegna.weebly.com e chiesecampestri.it, foto di impianti sportivi da sardegnasport.it, altre da siti differenti. È consentito scaricare testi, foto e riprese dell'autore per uso privato senza eliminare i riferimenti. Libri e filmati sono riprodotti per farli conoscere ma non è consentita la riproduzione delle foto di terzi, dei libri, dei filmati e di altro materiale non realizzato dall'autore. È vietato qualsiasi utilizzo commerciale del materiale in assenza di apposita autorizzazione.

© Claudio de Tisi 2002-2022 - Codice Fiscale DTSCLD44M23F132W